Collezione “Vita”, firmata Francesca Abate

Schermata 2015-05-28 a 2.15.11 AM
Conto alla rovescia per il debutto della fashion designer catanese Francesca Abate che, il 5 giugno, alle ore 20, presenterà la sua prima collezione di alta moda al Palazzo Biscari di Catania

“Un vero e proprio 'cammino tra i ricordi' - spiega la fashion designer catanese -, che ripercorre la vita di molte donne: si parte dall’infanzia, quando incuriosite e ingenue trascorrevamo ore a provare le scarpe, i vestiti e i gioielli delle nostre mamme, e si giunge, gradualmente, all’età adulta, quando si prende consapevolezza della propria femminilità”. Quest’idea di fondo si rivela nella successione degli abiti che sfileranno in passerella: i tagli moderni dei primi si modificano via via in linee sinuose, e si arricchiscono di elementi preziosi, per poi concludersi con una delle massime espressioni di eleganza e romanticismo, ovvero l’abito da sposa. Tulle ricamati, pizzi e pura seta - tutti rigorosamente “Made in Italy” – danno vita a pezzi unici di tradizione squisitamente sartoriale, curati in ogni dettaglio. Turchese, bianco e nero sono i colori dominanti degli abiti, destinati ad una donna femminile e decisa che non ha paura di mostrare se stessa con un mood elegante e raffinato. Il nome scelto per la collezione, “Vita”, semplifica e riassume ciò in cui questa giovane stilista crede: la volontà di perseguire i propri sogni senza abbandonarli, e la necessità di tutelare il proprio corpo nel migliore dei modi. “Vita è…prendersene cura” è il motto di Francesca Abate che, per il suo ingresso nell’alta moda, ha deciso di sostenere la lotta contro l’Aids e le malattie sessualmente trasmissibili. Durante l’evento, infatti, sarà presente la Lila (Lega italiana per la lotta contro l’Aids) con l’intervento del presidente Luciano Nigro e la distribuzione di materiale informativo. Per il suo debutto Francesca Abate potrà contare su un team di professionisti: Daniele Spitaleri curerà l’allestimento e la scenografia, Giuseppe De Francesco la fotografia e l’adv; Rodrigo Paolo Giaimis Ramos lo styling, Corrado Trincali il make up, Paolo Sorbello l’hair styling.