Bellini Festival

resize2
Bellini Festival 2012
Concerti ed eventi programmati da agosto a novembre nella città natale del Cigno
Molto nutrita la serie di concerti ed eventi che avranno luogo a Catania in agosto e settembre, con un evento speciale a novembre.
Nella corte di Palazzo Minoriti (7, 9, 11, 12 agosto) si svolgeranno le “Belliniadi”, protagonisti validissimi musicisti e prime parti di varie orchestre internazionali, che nell’ultimo appuntamento avranno come ospite il soprano Stefania Bonfadelli.

Per il ciclo “Bellini & Dintorni”, interverrà al Teatro Greco-Romano il grande violinista Uto Ughi, in qualità di solista e direttore dell’Orchestra da Camera del Festival (martedì 4 settembre, ore 21.00). Per il ciclo “Itinerari belliniani”, ritornano i complessi cameristici dei leggendari Wiener Philharmoniker (Chiesa di San Francesco Borgia, martedì 11 settembre, ore 20.30) e per la prima volta approdano a Catania i Salzburger Solisten (Auditorium Le Ciminiere, martedì 18 settembre, ore 20.30). Né poteva mancare il tradizionale Bellini Opera Gala, che quest’anno vedrà protagonista il celebre soprano June Anderson, accompagnata dall’Orchestra Sinfonica Bellini Opera Festival, in un repertorio tutto dedicato a Bellini e Donizetti (sabato 15 settembre, Teatro Greco-Romano, ore 21.00).
Particolarmente ampio lo spazio dedicato alla musica sacra composta da Bellini, lungo un percorso iniziato lo scorso anno al Duomo grazie alla collaborazione con l’Arcivescovado.
Il primo concerto si intitola “Tantum Ergo”, con il Coro Lirico Siciliano e l’Orchestra da Camera del Bellini Opera Festival, direttore e maestro del coro Francesco Costa (Chiesa San Nicolò l'Arena, domenica 9 settembre, ore 20.30). In “Excelsis Deo” è il concerto straordinario che si terrà in Duomo a Catania domenica 23 settembre alle 20,30 nel 177° anniversario della morte del musicista. In programma, la Messa in Re maggiore di Vincenzo Bellini accostata al “Requiem” di Mozart. Prestigiosi solisti vocali: Chiara Taigi soprano, Anna Malavasi mezzosoprano, Luciano Ganci tenore, Gianluca Lentini basso. Steven Mercurio, uno dei più popolari direttore d’orchestra americani, celebre anche per le sue collaborazioni “sinfoniche” con Sting e Bocelli, dirige il Coro Lirico Siciliano e l’Orchestra Sinfonica del Bellini Opera Festival. Immancabile la trasmissione televisiva Rai in co-produzione con il Festival di Pasqua di Roma.
Un altro concerto straordinario sarà proposto in Cattedrale anche nel 211° anniversario della nascita del Cigno, sabato 3 novembre (ore 20.30). L’evento prende il titolo dal celeberrimo “Exultate, Jubilate!” di Wolfgang Amadeus Mozart, che precederà la Messa in La minore di Bellini. Sarà l’occasione per ascoltare il soprano Pretty Yende, vincitrice del primo Concorso Internazionale di Belcanto “Vincenzo Bellini”, svoltosi lo scorso anno a Puteaux, nei pressi di Parigi. Il Coro e l’Orchestra Sinfonica Bellini Opera Festival sono diretti da Eve Queler, star della musica internazionale e storica direttrice dell’Opera Orchestra of New York, che da tanti anni offre alla Carnegie Hall di New York esecuzioni di opere rarissime e nel 2009 ha diretto proprio a Catania, al Teatro Bellini, l’Opera Gala inaugurale della prima edizione del Festival. Anche in questa occasione la Rai trasmetterà la registrazione televisiva con la regia di Enrico Castiglione e realizzata in co-produzione con il Festival di Pasqua.
La Cina a Catania e il Bellini Festival in Cina e negli Stati Uniti
Una menzione a parte merita il debutto a Catania dell’Orchestra Sinfonica di Shenzhen, per il grande concerto che quella che è considerata una delle migliori formazioni cinesi proporrà nell’ambito del Bellini Festival,
il 26 luglio, alla Villa Bellini, la cui unica data già prenotata consentirà uno scambio culturale ed artistico di respiro internazionale. Dopo l’esibizione catanese dell’Orchestra Sinfonica di Shenzhen, il 24 maggio 2013 sarà infatti il Bellini Festival a portare il Cigno etneo e la sua Norma proprio nella Città di Shenzhen, per un gala attesissimo in Cina, dove ancora Vincenzo Bellini non è molto eseguito e conosciuto come merita. Tale collaborazione consolida il successo internazionale del Bellini Festival, che non solo – come ora si dirà – conferma la sua presenza in Francia, ma apre i propri orizzonti alla Cina, per poi spostarsi a New York, dove nell’ottobre 2013 offrirà la Norma alla Carnegie Hall diretta da Steven Mercurio.
Il Concorso Internazionale di Belcanto “Vincenzo Bellini”
Altra significativa novità della quarta edizione del Bellini Festival è l’approdo a Catania di quello che è destinato a diventare il più importante concorso di canto lirico dedicato a Bellini, grazie al gemellaggio avviato lo scorso anno con la prima edizione svoltasi a Puteaux: il Concorso Internazionale di Belcanto “Vincenzo Bellini”. Per espressa volontà di Enrico Castiglione e del direttore d’orchestra Marco Guidarini, presidente dell’Associazione Musicarte che promuove il concorso in Francia, l’iniziativa si svolgerà un anno a Parigi e un anno a Catania. Dopo la kermesse francese del 2011, ecco che la seconda edizione sarà dunque ospitata dal 6 al 10 novembre nel capoluogo etneo, presso l’Auditorium delle Ciminiere.
LINK www.bellinifestival.org