Rete d’Impresa Pinot Nero FVG torna a Ein Prosit

Schermata 2017-09-29 a 4.30.20 PM

Le cinque cantine di Rete d’Impresa Pinot Nero FVG ancora protagoniste a Ein Prosit con una degustazione a cura di Paolo Ianna. Rete d’Impresa Pinot Nero FVG - il progetto che riunisce cinque aziende che credono nel Pinot Nero come simbolo di una produzione d’eccellenza - fa ritorno alla manifestazione enogastronomica Ein Prosit in programma il 21 e 22 ottobre a Tarvisio.

Le cinque cantine dell’associazione vi danno appuntamento domenica 22 ottobre alle 16 con una degustazione condotta da Paolo Ianna presso il Palazzo Veneziano a Malborghetto per partire alla scoperta dell’unicità di questo vitigno e del territorio che rappresenta.
I produttori della Rete si presentano all’evento dopo aver recentemente concluso la vendemmia del Pinot Nero. L’annata è stata caratterizzata da un andamento climatico instabile, ma prevede buoni risultati. Dopo una primavera rigida e con gelate tardive verificatisi soprattutto nella seconda metà di aprile, la stagione è proseguita con un’estate calda e siccitosa, ma complessivamente nella norma regionale e si è conclusa con le forti escursioni termiche di inizio settembre che hanno aiutato a fissare gli aromi nei grappoli. Le precipitazioni, in generale, sono state ben distribuite nelle diverse fasi di maturazione. Questa evoluzione metereologica ha portato a una condizione fitosanitaria delle piante ottima. Sicuramente la vendemmia 2017 darà ancora una volta prova della grande unicità del Pinot Nero in Friuli Venezia Giulia, che trova espressione nelle cinque realtà di Rete d’Impresa che ne esaltano le caratteristiche in modo differente e complementare.
Rete d’Impresa Pinot Nero FVG: Le Cantine aderenti sono: Castello di Spessa; Conte d’Attimis Maniago; Masut da Rive; Russolo; Zorzettig.