Teatro Bellini di Catania dal 8 al 12 settembre tre appuntamenti da non perdere

Schermata 2018-09-12 a 11.43.25 AM

Si parte con Raimondo Todaro e il Bellini Ballet Notte di Musical per la regia di Giusy Vittorino;
seguiranno i concerti dell’ Orchestra Giovanile Giuseppe Sinopoli e del Coro Femminile del Massimo etneo.
 
 

CATANIA – Dal musical al classico repertorio sinfonico e corale. È ricca e variegata l’offerta artistica che il Teatro Massimo Bellini propone  fuori abbonamento nelle prossime settimane a residenti e turisti, programmando un’eccezionale terna di appuntamenti. Due sono annunciati per il secondo week end di settembre:  si comincia alla grande sabato 8 con Raimondo Todaro e il Bellini Ballet in “Notte di Musical”, per proseguire domenica 9 con la vitalissima ed elettrizzante Orchestra Giovanile “Giuseppe Sinopoli”. Per prevenire i disagi delle incerte condizioni meteorologiche, entrambe  le serate avranno luogo al Teatro Bellini e non al Teatro Antico, come annunciato in precedenza. Il terzo concerto si svolgerà mercoledì 12 al Cortile Platamone e vedrà alla ribalta il raffinato Coro femminile del Massimo.

Raimondo Todaro 2

Tutti e tre gli eventi avranno inizio alle ore 21. Ma andiamo con ordine. È davvero uno straordinario viaggio nell’universo della musical comedy angloamericana quello fissato per l’8 settembre. Tradizione e modernità felicemente convivono nello spettacolo ideato e diretto con sapiente concezione dalla ballerina e coreografa Giusy Vittorino, anima e cuore del Bellini Ballet, di cui è direttrice artistica. Questa volta la compagine coreutica, già più volte applaudita nella sala del Sada, si esibirà con alcuni Friends, a cominciare appunto dalla partecipazione straordinaria di Raimondo Todaro. Tra gli altri ospiti della serata il soprano Elisabetta Zizzo, recentemente applaudita all’Arena di Verona: sarà la voce solista di song evergreen, mentre Todaro farà rivivere i fasti dei più celebri musical dancer, dai leggendari Fred Astaire e Gene Kelly fino ai nostri giorni. Pluripremiato in numerosissime competizioni internazionali, il prestante danzatore e attore catanese ha ottenuto, è noto, ampia celebrità partecipando sin dal 2005 al talent show televisivo Ballando con le Stelle, in seno al quale ha fatto parte della squadra dei “maestri”, segnalandosi per l’alta scuola e il talento, grazie ai quali ha saputo guidare i concorrenti a lui affidati. Non a caso ha riportato il maggior numero di vittorie assolute, in coppia con partner come Cristina Chiabotto, la campionessa mondiale di salto in lungo Fiona May, l’attrice Veronica Olivier, la fiorettista Elisa Di Francisca, oro olimpico, e infine l’atleta paralimpica Giusy Versace.
Todaro si è imposto sul piccolo schermo anche per le splendide prove fornite in alcuni musical (da La febbre del sabato sera al più recente Save the Cotton) e partecipando come attore o ospite a fiction e programmi di successo (tra gli altri Il commissario Montalbano, Squadra antimafia, Che Dio ci aiuti, Provaci ancora, Prof!).
Le coreografie portano la firma prestigiosa di Gino Potente, mentre lo spettacolo è immaginato come un’antologia dei più godibili trionfi di Broadway, subito diventati film da Oscar. La carrellata idealmente avrà inizio con West Side Story di Leonard Bernstein e si proseguirà con My Fair Lady, Cabaret, Chicago, Moulin Rouge, fino agli indimenticabili capolavori di Andrew Lloyd Webber, Cats e Il fantasma dell’opera. Altre pagine celebri illumineranno la Notte di Musical, una serata di intense, travolgenti emozioni.
La programmazione proseguirà l’indomani, domenica 9 settembre, sempre al Teatro Antico, con l’Orchestra Sinopoli”, che raccoglie il meglio delle numerose formazioni sorte in tutto il territorio nazionale grazie al “Sistema Italiano delle Orchestre e dei Cori Giovanili”, ispirato appunto al “El Sistema”, il metodo sperimentato in Venezuela dal compianto Ministro della Cultura José Antonio Abreu. In locandina musiche di Mozart, Beethoven e Schubert; violino solista Elisa Scudeller; sul podio Carla Delfrate.

Infine, mercoledì 12 settembre 2018, alle ore 21, al Cortile Platamone si terrà il concerto “Donne InCanto”: titolo scelto per evocare l’attesa performance del Coro femminile del Teatro Massimo Bellini, direttore Luigi Petrozziello, che guiderà le voci muliebri in una ricca e suggestiva successione di brani, da Rossini a Schubert, da Mendelssohn e Schumann, fino a Brahms e Fauré.