La Leggenda del pianista sull’oceano inaugura la seconda stagione di Teatro Mobile

Schermata 2017-11-22 a 12.27.29 AM

CATANIA- Giovedì 23 novembre, alle ore 21.00, il monologo teatrale “Novecento” di Alessandro Baricco che nel 1998 vede la trasposizione cinematografica di Giuseppe Tornatore, “La leggenda del pianista sull’oceano”, inaugurerà sul palco del teatro Abc la seconda stagione di “Teatro Mobile di Catania” diretta da Francesca Ferro.
“La leggenda del pianista sull’oceano” spettacolo ospite dell’innovativa rassegna, diretto da Luca Cicolella, prodotto da Igor Chierici e dalla Fondazione Garaventa di Genova, rappresentato per la prima volta in Sicilia, narra una delle storie più struggenti mai raccontate prima.

La vita di Denny Boodman T.D. Lemon Novecento, il più grande pianista esistito che sin dalla sua nascita non ha mai abbandonato la nave Virginian, raccontata dal trombettista Max, interpretato da Igor Chierici ed autore dell’adattamento teatrale, trasporterà grazie alla presenza sul palco di un’orchestra jazz composta da Marco Vecchio talentuoso pianista di dieci anni, Pietro Martinelli al contrabasso, Luciano Barbarotta alla tromba, Gianluca Fiorentino alla chitarra e la voce di Lauretta Galeno il pubblico a bordo di quel piroscafo in una dimensione quasi onirica. Emozioni e sentimenti inonderanno la platea dell’Abc coinvolgendo i presenti a vivere la scelta del pianista di non abbandonare quella nave ormai diventata dimora dell’anima neanche dopo la notizia che verrà fatta esplodere.
Una messa in scena poetica che racconterà con delicatezza e commozione una delle pagine più belle del nostro teatro confermando il progetto di Francesca Ferro e Francesco Maria Attardi di offrire al pubblico una proposta eterogena tra il tradizionale e lo sperimentale con un linguaggio immediato e diretto che si presenta come una valida alternativa al mondo teatrale catanese.

Scheda Tecnica
Regia: Luca Cicolella con Igor Chierici Pietro Martinelli (contrabbasso) Lauretta Galeno (voce),  Luciano Barbarotta (tromba) Gianluca Fiorentino (chitarra) e Marco Vecchio Produzione: Igor Chierici con Fondazione Garaventa Prezzo biglietto singolo €15.00