Speciale RUGBY Test Match 2017-Catania

NAZIONALE, I 31 CONVOCATI PER I CREDIT AGRICOLE CARIPARMA

CLICCA QUI PER I BIGLIETTI DEI CREDIT AGRICOLE CARIPARMA TEST MATCH
Per il trittico che parte tra meno di due settimane con la sfida al XV isolano in Sicilia a Catania, nel match che segna il ritorno dell’Italrugby in Sicilia dopo quasi un quarto di secolo, il CT irlandese dell’Italia punta su un gruppo giovane, con una media di 26 anni e diciassette caps internazionali. Tre soli i veterani in rosa – il recordman di presenze e capitano Parisse, Leonardo Ghiraldini e Edoardo Gori – ad aver collezionato oltre cinquanta apparizioni azzurre in carriera.
Confermati nel gruppo che, nelle ultime due settimane, ha preparato gli appuntamenti internazionali di novembre i cinque esordienti Minozzi, Hayward, McKinley, Giammarioli e Licata, quest’ultimo il più giovane del gruppo con vent’anni compiuti in febbraio e reduce dall’ottavo posto ai Mondiali U20 di giugno.  
SCARICA L’APP E CONSULTA I PROFILI DI GIOCATORI E STAFF
“Siamo estremamente soddisfatti del lavoro svolto nel corso dei due raduni di Parma e Treviso e, come gruppo, non vediamo l’ora di andare a Catania ed affrontare le Fiji davanti ai nostri appassionati. E’ difficile lasciare a casa sia Giamba che Tommy Benvenuti – ha dichiarato il CT – ma per quello che è oggi il bilanciamento della squadra questa è la migliore opzione per queste partite ed è la dimostrazione della competizione che sta iniziando a svilupparsi all’interno del gruppo. Sono sicuro che entrambi lavoreranno duro per tornare a far parte del gruppo”.
 “Sono convinto che siamo sulla giusta strada. Dobbiamo rimanere focalizzati sulle nostre prestazioni, voglio che i ragazzi non pensino al risultato ma che la loro attenzione si concentri sulla prestazione. Sono sicuro che vivremo tre settimane emozionanti, ma dobbiamo pensare a muovere un passo dopo l’altro e, oggi, il nostro futuro è rappresentato dalla sfida di Catania contro le Fiji” ha aggiunto il CT.
La Nazionale si radunerà a Catania, in vista del test dell'11 novembre contro le Fiji, nella serata di domenica 5. 
Questa la rosa della Nazionale Italiana Rugby per i Crédit Agricole Cariparma Test Match 2017:
Piloni Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 18 caps) Simone FERRARI (Benetton Rugby, 5 caps) Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, 17 caps)* Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 1 cap) Federico ZANI (Benetton Rugby, 3 caps)
Tallonatori Luca BIGI (Benetton Rugby, 3 caps) Oliviero FABIANI (Zebre Rugby, 4 caps) Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 86 caps)
Seconde linee Dean BUDD (Benetton Rugby, 3 caps) Marco FUSER (Benetton Rugby, 24 caps)* Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 1 cap)* Federico RUZZA (Benetton Rugby, 2 caps)*
Flanker/n.8 Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby, esordiente)* Giovanni LICATA (Fiamme Oro Rugby, esordiente)* Francesco MINTO (Benetton Rugby, 36 caps) Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 2 caps) Sergio PARISSE (Stade Francais, 126 caps) – capitano Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 14 caps)
Mediani di mischia Edoardo GORI (Benetton Rugby, 63 caps)* Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 22 caps) Marcello VIOLI (Zebre Rugby, 5 caps)*
Mediani d’apertura Carlo CANNA (Zebre Rugby, 22 caps) Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, esordiente)
Centri Tommaso BONI (Zebre Rugby, 5 caps)* Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby, 2 caps) Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, esordiente)
Ali Mattia BELLINI (Zebre Rugby, 5 caps)* Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby, 14 caps)* Leonardo SARTO (Glasgow Warriors, 32 caps)*
Estremi Matteo MINOZZI (Zebre Rugby, esordiente)* Edoardo PADOVANI (RC Toulon, 14 caps)*
*é/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”